Prelievo di capitali per l’accesso alla proprietà

Sulla base della Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e
l’invalidità è possibile utilizzare i fondi del secondo pilastro per finanziare l’abitazione primaria
destinata al proprio uso.

L'utilizzo della prestazione di libero passaggio è ammesso nei seguenti casi:

  • l’acquisto del terreno necessario per la costruzione dell’abitazione primaria;
  • l’acquisto o la costruzione dell’abitazione primaria;
  • la ristrutturazione dell’abitazione primaria;
  • il rimborso dei mutui ipotecari gravanti l’abitazione primaria.

Per principio l’avente diritto deve risultare proprietario a Registro fondiario.
In caso di richiesta di prelievo per il finanziamento dell’abitazione primaria all’estero (fascia di confine), è necessario contattare l’Amministrazione per definire le procedure.