Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Autentiche di documenti

I documenti pubblici - come ad esempio gli atti di stato civile, sentenze ed estratti del registro di commercio - sono spesso necessari all’estero. Ad ogni modo, prima che un documento ufficiale possa essere usato in un paese straniero, la sua validità e la sua origine devono essere autenticate.

La Postilla

Un gran numero di paesi in tutto il mondo ha aderito ad una Convenzione che semplifica il processo di autentificazione dei documenti che devono essere presentati in un paese estero. Questo trattato è chiamato “Convenzione dell’Aia del 5 ottobre 1961” e sopprime la legalizzazione degli atti pubblici esteri riducendo il processo di autentificazione ad un solo formale processo, ovvero l’emissione del certificato di autenticità rilasciato da un’autorità designata dal paese in cui il documento è stato evaso. Questo certificato è chiamato Postilla.

La Legalizzazione

La Legalizzazione è anch’essa un certificato che autentifica l’origine di un documento pubblico, ma, a differenza della Postilla, si usa se uno o entrambi i Paesi non fanno parte della Convenzione dell’Aia del 5 ottobre 1961.

Il processo di richiesta di una Legalizzazione è simile a quello della Postilla, fatta eccezione per l’autentificazione della firma notarile; quest’ultima deve essere in primo luogo autenticata dalla Camera per l’avvocatura e il notariato, presso il Tribunale di appello a Lugano. Il documento è in seguito legalizzato dalla Cancelleria dello Stato.

I documenti di stato civile e quelli rilasciati da Municipi del Cantone o Uffici dell’Amministrazione sono legalizzati direttamente dalla Cancelleria dello Stato.

Per ulteriori approfondimenti su Postille e Legalizzazioni è a disposizione il seguente opuscolo:

Richieste telefoniche: 091/814.43.88

Esecuzione brevi manu o per invio posta a:

Cancelleria dello Stato, Servizio di accoglienza

Piazza Governo 6, Casella postale 2170, 6501 Bellinzona

Orari sportello

Da lunedì a venerdì:

08.30 - 11.45
13.00 - 16.00

tel.  +41 91 814 43 88

ABC delle Postille

Questo opuscolo spiega quando, dove e come si applica la Convenzione dell’Aia, chi rilascia la Postilla, quali sono le conseguenze e a cosa bisogna pensare prima di richiederne una.