Collezioni

Collezioni principali


Più di due milioni di attestazioni, in formato cartaceo e informatico, per la maggior parte raccolte e ordinate nel ventesimo secolo.

Centinaia di testimonianze orali in dialetto registrate su tutto il territorio cantonale nel corso dell'ultimo trentennio.

Oltre centomila immagini, fra negativi, diapositive e foto digitali, e circa settanta filmati.

Una ricca collezione di oggetti comprendente circa 12000 pezzi.


Altre collezioni

Una delle più importanti collezioni etnomusicologiche d'Europa, di cui fanno parte 652 strumenti musicali, circa 1500 registrazioni su nastro, più di 8000 dischi e oltre 5000 libri.

Otto censimenti di beni mobili o immobili "che rivestono interesse per la collettività, in quanto testimonianze dell'attività creativa dell'uomo".

Trentadue pieghevoli, riccamente illustrati, che presentano un centinaio di laghi sparsi sulle montagne ticinesi, mesolcinesi e calanchine.