Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Statistiche culturali

Misurare la cultura attraverso degli indicatori statistici non è un esercizio evidente, né tantomeno condiviso in tutti i suoi aspetti. Tuttavia negli ultimi decenni sono stati fatti molti passi avanti in questo senso. Grazie al lavoro pioneristico del Leadership Group on Cultural Statistics per lo sviluppo di un Sistema di statistiche culturali europee standardizzate, e ai successivi lavori dell’Unesco Institute for Statistics e della Commissione Europea (ESS-Net Culture) è ora possibile usufruire di indicatori della cultura condivisi e paragonabili tra i paesi occidentali. A livello svizzero e ticinese esistono delle rilevazioni generiche sulle pratiche culturali dei cittadini, che permettono di svolgere indagini specifiche sull’offerta e il consumo culturale in determinati settori. L’Ufficio federale di statistica (UFC) e l’Ufficio cantonale di statistica (USTAT) si sono dotati di una serie di indicatori utili anche allo sviluppo e all’implementazione delle politiche culturali.