Maturità professionale sanità e socialità (MPSS)

L'attestato di maturità professionale sanità e socialità (MPSS) permette l'accesso diretto alla Scuola superiore in cure infermieristiche e, di regola previo esame di graduatoria, alle altre scuole sanitarie superiori e al Dipartimento Scienze Aziendali e Sociali (Lavoro sociale) e al Dipartimento sanità della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

Questa maturità è aperta alle persone che seguono i tirocini di operatore/trice sociosanitario/a o di operatore/trice socioassistenziale a tempo pieno presso la Scuola specializzata per le professioni sanitarie e sociali (SSPSS), come pure di assistenti di studio medio presso la Scuola medico-tecnica di Locarno.
Possono accedervi anche i professionisti qualificati del settore sociosanitario e delle cure del corpo, mediante gli appositi corsi per professionisti qualificati (MP2).

Materie d'insegnamento

Il programma quadro per l'ottenimento dell'Attestato federale di maturità professionale sanità e socialità prescrive i seguenti ambiti:

  • fondamentale: italiano, tedesco, inglese, matematica;
  • specifico: scienze sociali, scienze naturali o economia e diritto;
  • complementare: storia e politica, economia e diritto o tecnica e ambiente.

 

A. Formazione a tempo pieno

La Scuola specializzata per le professioni sanitarie e sociali di Canobbio-Giubiasco consente di conseguire la maturità professionale sociosanitaria integrata nella formazione professionale di operatore sociosanitario e operatrice sociosanitaria, della durata di 4 anni (corso preparatorio + 3 anni). È possibile seguire unicamente il curricolo di maturità (la SSPSS offre anche il curricolo di maturità specializzata senza l'AFC).
La Scuola superiore medico-tecnica di Locarno offre la possibilità di seguire il tirocinio di assistente di studio medico sia con maturità professionale integrata, della durata di 4 anni (corso preparatorio + 3 anni) sia nella forma duale (scuola - lavoro) senza maturità professionale.

Ammissione

Sono ammessi i candidati in possesso della licenza di scuola media con diritto d'iscrizione alle scuole medie superiori, oppure della licenza con al massimo un'insufficienza non inferiore al 3 e con la media di almeno 4,5 nelle materie obbligatorie, ridotta di un decimo di punto per ogni corso attitudinale frequentato.
È inoltre richiesta la partecipazione obbligatoria ad un pomeriggio informativo.

 

B. Corsi per professionisti qualificati (MP2-CPQ)

I corsi sono organizzati presso la Scuola medico-tecnica di Lugano e durano due semestri a tempo pieno, secondo il calendario scolastico.
Possono accedervi i titolari di un Attestato federale di capacità (AFC) nel settore sociosanitario e delle cure del corpo almeno triennale (assistente di studio medico, di farmacia, dentale o di studio veterinario,operatore/trice socioassistenziale, aiuto familiare, impiegato/a d'economia domestica collettiva, laboratorista in biologia o chimica, ottico/a, odontotecnico/a, ortopedico/a, droghiere, cuoco/a per la dieta, estetista, parrucchiere/a per donna o per uomo) e anche i candidati col diploma di massaggiatrice/massaggiatore. I candidati devono presentare un dossier di candidatura.

Ammissione

     

  • l'ammissione del/la candidato/a verrà decisa sulla base degli elementi presenti nel dossier e del colloquio con i responsabili della sede scolastica;
  • per tedesco ed inglese occorre certificare l'acquisizione del livello A2 del Portfolio europeo delle lingue (PEL) o aver frequentato e superato i corsi preparatori organizzati dalla scuole professionali;
  • occorre inoltre superare un esame cantonale di matematica;
  • il formulario di iscrizione va inoltrato entro il 30 giugno.