Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Proposte per una riforma

Nel 2014 il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) ha presentato La scuola che verrà - Idee per una riforma tra continuità e innovazione. Il documento proponeva idee e concetti sulla base dei quali progettare una riforma della scuola dell’obbligo ticinese attorno ai valori dell’equità, dell’inclusività e della qualità.

Sulla base degli spunti raccolti durante la prima ampia consultazione interna e grazie agli approfondimenti condotti dal gruppo di lavoro, le idee esposte tra le pagine della Scuola che verrà sono diventate proposte. Lo spirito del progetto di riforma resta tuttavia immutato: si tratta di un’operazione ‘in divenire’ che progressivamente tenta di costituire uno spazio progettuale nel quale alla riflessione si alternano la condivisione, il dibattito e varie forme di dialogo.

La scuola che verrà - Proposte per una riforma tra continuità e innovazione viene dunque pubblicato in forma elettronica e può essere consultato online oppure scaricato in formato pdf.

Contatti

Divisione della scuola
Direzione
Viale Portone 12
Stabile Patria
6500 Bellinzona

tel.: +41 (0)91 814 18 06
email: decs-ds@ti.ch