Prove cantonali

Le prove cantonali hanno esplicitamente un valore formativo e regolativo e non incidono sulla
certificazione degli allievi. Esse vengono realizzate secondo un piano pluriennale predisposto
dall’Ufficio dell'insegnamento medio in collaborazione con gli organi cantonali e possono
interessare anche più materie in un’ottica interdisciplinare; assumono un valore particolare
nella verifica dell’acquisizione delle competenze previste per la fine della scuola media. Agli
esperti compete la responsabilità per la loro preparazione e realizzazione, tenendo conto
dell’esigenza di monitorare l’impostazione didattica e la validità dell’insegnamento in
relazione agli obiettivi di apprendimento previsti dal Piano di formazione. Dai risultati delle prove cantonali ci si attendono indicazioni per indirizzare le attività di insegnamento e apprendimento a livello cantonale, quindi per assicurare un adeguato livello di qualità generale e la necessaria
coerenza fra i diversi istituti.

Alcuni esempi di prove cantonali (anno scolastico 2008-2009):