Fondo gioco patologico

www.ti.ch/giocopatologico

Il Fondo gioco patologico (in seguito Fondo) è destinato al finanziamento e al sostegno di attività, progetti o iniziative nell'ambito della prevenzione e della lotta contro la dipendenza dal gioco.

Il Fondo è finanziato dalla somma riversata al Cantone della tassa prelevata ai sensi della Convenzione intercantonale sulla sorveglianza, l'autorizzazione e la ripartizione dei proventi delle lotterie e delle scommesse gestite sul piano intercantonale o su tutto il territorio della Confederazione del 7 gennaio 2005.

Il Fondo è gestito dall'Ufficio fondi Swisslos e Sport-toto.

Possono beneficiare dei sussidi del Fondo enti, associazioni o persone, di regola aventi sede o domicilio in Ticino.
I sussidi possono essere erogati unicamente per attività, progetti o iniziative nell'ambito della prevenzione e della lotta contro la dipendenza dal gioco, con particolare riferimento alla prevenzione e al riconoscimento precoce di gioco eccessivo, o di altri problemi ad esso direttamente collegati.
Tali attività devono avere una stretta attinenza con il Ticino o essere rivolte alle persone residenti in Ticino.