Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Sostegno per progetti di internazionalizzazione

Per promuovere l’internazionalizzazione delle aziende, il Cantone può concedere contributi per mandati di consulenza a Switzerland Global Enterprise (SGE) volti a realizzare:

  • analisi di mercato;
  • ricerca di partner di vendita;
  • organizzazione di missioni esplorative;
  • analisi della regolamentazione e della legislazione del mercato.

L’aiuto cantonale viene concesso sotto forma di contributo a fondo perso, con una percentuale del 50% del costo computabile del progetto. Ogni richiedente può beneficiare di un contributo complessivo massimo di 10'000.- per anno civile indipendentemente dal numero di richieste.

La richiesta di sostegno va presentata entro 30 giorni dall'accettazione dell'offerta di SGE.

Nota bene: tutti i progetti devono sottostare ai criteri minimi d'accesso stabiliti dal Consiglio di Stato (Decreto esecutivo concernente i criteri salariali e Decreto esecutivo concernente i criteri d'occupazione residente).