Infrazione alla Legge federale sugli stupefacenti: un arresto nel Mendrisiotto

16.05.2017

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che nell'ambito di un'inchiesta antidroga è stato arrestato un 25enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese. L'uomo è stato fermato dalle Guardie di confine il 15.05.2017 in entrata in Svizzera alla guida di un'auto con targhe ticinesi. L'uomo è sospettato di aver acquistato, trasportato e venduto un'importante quantitativo di cocaina a consumatori del Luganese. Dopo l'interrogatorio da parte di agenti della Polizia cantonale è stato arrestato. L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Moreno Capella.