Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Rapine

In particolare di notte o in luoghi isolati prestate attenzione alle persone che camminano dietro di voi e alle persone che state per incrociare. Se lo ritenete necessario spostatevi sull'altro lato della strada. Se la presenza di persone vi crea disagio o avvertite un senso di pericolo non esitate ad entrare in un esercizio pubblico e a telefonare al 117 o al 112.

Consigli utili

Nell'attimo che precede l'aggressione o l'intimazione di consegnare i soldi

Sia che l'individuo sia armato o a mani nude fuggite immediatamente richiedendo aiuto urlando e fermatevi unicamente quando avrete raggiunto un luogo frequentato da altre persone. Se non siete in grado di reagire per problemi nella deambulazione o perché la via di fuga vi é preclusa non reagite, e consegnate quanto chiesto al malvivente.
Se siete muniti di uno spray al pepe e riuscite ad attivarlo, sparate il contenuto sul volto del malintenzionato. L'effetto sarà istantaneo e potrete allontanarvi. Una reazione è consigliabile solamente quando si é coscienti di riuscire ad avere il sopravvento sul delinquente. Una reazione inadeguata o insufficiente potrebbe invece causare gravi conseguenze per la salute della vittima.

Dopo la rapina

Allarmare subito il 117 o il 112 usando un telefono pubblico o, se non rubato, con il cellulare, oppure fermando una persona munita di telefonino e chiedere il permesso di fare una telefonata o ancora usando il telefono di un esercizio pubblico.

Cosa dire alla polizia:

Nome e cognome, punto della città in cui ci si trova, il tipo di reato subito, e telegraficamente i connotati immediatamente visibili (vestiario, colore della pelle, lunghezza e colore dei capelli, altezza e presumibile età), del o degli aggressori.

Inoltre, indicare la direzione di fuga a piedi o con veicolo del malvivente. In quest’ultimo caso indicare il colore della vettura e, se possibile, il numero di targa e la marca del veicolo.