Traffico pesante

La condizione per l'adeguamento del sistema di dosaggio è il mantenimento almeno dello standard di sicurezza attuale nella galleria del San Gottardo. L'introduzione del sistema a contagocce rende più fluido il traffico sull'asse del San Gottardo e assicura il mantenimento della distanza di sicurezza fra gli autocarri. Questi miglioramenti e il potenziamento del sistema di aerazione compensano il rischio di collisione dato dalla reintroduzione del doppio senso di marcia.

Nel sistema a contagocce, i mezzi pesanti vengono fatti partire uno a uno. Il numero dei camion che possono attraversare la galleria del San Gottardo varia da un minimo di 60 a un massimo di 150 all'ora per direzione e dipende dall'intensità del traffico di autovetture.

Le informazioni aggiornate sulla viabilità sono ottenibili telefonando al 0900 400 500 o 163.

Segnale S

Segnale S

Per identificare i veicoli autorizzati è stato creato un nuovo segnale: una S gialla su sfondo rosso. Il nuovo segnale ha una forma quadrata con una lunghezza del lato di almeno 25 cm. Il segnale deve essere applicato sul lato anteriore e posteriore del veicolo o della combinazione di veicoli, il più verticalmente possibile e in maniera ben visibile. 

Controlli alcolemia per i camionisti

Non si tratta di un accanimento verso i camionisti, ma prevenire possibili incidenti o tragedie. È una questione di sicurezza sia per se stessi che per gli altri. In un'occasione sono stati controllati 277 autisti, uno di loro è stato trovato con un tasso alcolico dell'1,2 per mille. Venti agenti del Reparto del traffico hanno partecipato al maxi controllo, una prima svizzera!
In linea di massima i camionisti non hanno avuto nulla da recriminare, anche perché ne va della loro sicurezza!

Documentazione interessante