Denunce online

Regolamento e-policing del 10 agosto 2004, da leggere ed accettare prima di iniziare qualsiasi altra operazione:

Con l'accettazione del presente Regolamento il denunciante dichiara che i dati forniti corrispondono al vero. Dichiara inoltre di essere al corrente del contenuto degli artt. 146 (truffa), 251 (falsità in documenti), 304 (sviamento della giustizia) del Codice Penale Svizzero e delle relative conseguenze penali, qualora le indicazioni fornite o parte di esse, non corrispondessero al vero.

  1. Il formulario deve essere compilato correttamente, stampato e firmato dal denunciante;
  2. Per i minorenni è obbligatoria la firma del rappresentante legale;
  3. Il denunciante deve essere la parte lesa;
  4. L’assenza di un giustificativo che certifica l’acquisto deve essere motivata (non concerne il furto o lo smarrimento delle targhe);
  5. Non si accettano denunce per furti o smarrimenti avvenuti da oltre sei mesi. In questi casi bisogna presentarsi al posto di Polizia;
  6. Il sistema di denuncia online è un mezzo sussidiario e non un mezzo sostitutivo alla presenza presso il posto di Polizia. Il denunciante in ogni momento può essere citato in Polizia per verifiche o chiarimenti;
  7. Ogni utente è tenuto a conservare una copia della denuncia per i suoi atti. La Polizia non è tenuta a dimostrare la ricezione della denuncia;
  8. In caso in cui ci fossero dei sospetti su eventuali autori è necessario presentarsi al posto di Polizia.