Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

La salute mentale è una componente essenziale del benessere di una persona.

In Ticino, tre quarti della popolazione dichiara di sentirsi bene.

In Ticino, quasi 1 persona su 10 dichiara di avere sintomi depressivi da medi a gravi.

Nonostante la depressione sia la diagnosi psichiatrica più trattata negli ospedali Svizzeri, la sua cura è spesso ostacolata dalla scarsa informazione, dai pregiudizi e dalle paure.

1 persona su 2 soffre di un disturbo psichico almeno una volta nella sua vita. Uno dei disturbi più diffusi è la depressione.

In Europa, 1 persona su 15 soffre di depressione.

La depressione ha un impatto profondo sulla qualità di vita e può compromettere la capacità di svolgere le attività quotidiane più semplici.

Progetto

Il progetto per la creazione di un’«Alleanza contro la depressione» in Ticino è inserito nella Pianificazione sociopsichiatrica cantonale 2015-2018. Il 25 marzo 2015 il Gran Consiglio ha approvato il relativo messaggio governativo (n. 6895 del 23 dicembre 2013), che incarica l’Ufficio del medico cantonale (UMC) di realizzare tale progetto come misura operativa prioritaria.

L’«Alleanza contro la depressione Ticino» (AcDT) è un progetto della durata di quattro anni (2016-2020), che mira a informare e sensibilizzare la popolazione, favorire il riconoscimento precoce della depressione e migliorare la presa a carico di chi ne soffre e dei loro cari. Con la collaborazione di professionisti del settore sanitario e con il supporto di partner provenienti da svariati settori – per esempio sociale, sanitario, economico – si intendono sviluppare misure d’intervento e attività concrete.

Il progetto «Alleanza contro la depressione» (AcD) nasce a Norimberga (D) nell’anno 2000. Si tratta di un programma a più livelli che si è concluso con successo nel 2002.

L’Ufficio federale della salute pubblica (UFSP) ha testato con il Canton Zugo la possibilità di mettere in opera l’AcD in Svizzera a livello cantonale. Con qualche adattamento, l’esito è stato positivo e l’UFSP ha acquisito i diritti di utilizzo del concetto e i materiali protetti da licenza dell’AcD in Germania, mettendoli a disposizione gratuitamente ai partner regionali e cantonali interessati (tramite accordo scritto).

Dopo il Canton Zugo, altri undici cantoni (Appenzello esterno, Appenzello interno, Basilea campagna, Basilea città, Berna, Ginevra, Grigioni, Lucerna, San Gallo, Soletta, Turgovia) hanno realizzato un’AcD. Dal 2016 il Canton Ticino è il tredicesimo cantone a realizzare un’AcD.


Paolo Beltraminelli, Consigliere di Stato e Direttore del Dipartimento della sanità e della socialità del Cantone Ticino, in occasione della Giornata mondiale della salute, 7 aprile 2017

Obiettivi

Scheda obiettivi
Immagine

Ottimizzare la presa a carico

  • Migliorare il depistaggio e l’accesso alle cure per le persone depresse e quelle a loro vicine.
  • Coordinare e favorire la sinergia tra gli operatori interessati.
Immagine

Promuovere la salute mentale

  • Informare e sensibilizzare la popolazione sulla depressione.
  • Sostenere la salute mentale e prevenire effetti negativi tramite interventi mirati.
Immagine

Attivare e coordinare una rete

  • Creare una rete di partner, favorire la collaborazione e la formazione, coordinare le varie offerte di sostegno.
Come intendiamo raggiungere gli obiettivi

Lo sviluppo degli interventi si basa su quattro livelli:

  1. Attività di informazione e sensibilizzazione per la popolazione per aumentare le conoscenze e migliorare la percezione della depressione
  2. Cooperazione con i medici di famiglia per favorire la diagnosi precoce e il trattamento ottimale
  3. Vasta collaborazione con moltiplicatori e persone chiave della vita pubblica per favorire il riconoscimento precoce
  4. Offerte per le persone affette da depressione o per i loro prossimi, promuovendo in particolare i gruppi di auto-aiuto.
Chi vogliamo raggiungere
  • Popolazione del Cantone Ticino
  • Persone con sintomi di depressione e i loro prossimi
  • Professionisti del settore sanitario
  • Partner / moltiplicatori
  • Gruppi a rischio

Cos’è la depressione?

La depressione è un disturbo caratterizzato da una tristezza persistente e dalla perdita di interesse nelle attività solitamente piacevoli, accompagnata da una difficoltà nello svolgere le attività quotidiane, che dura per almeno due settimane. Le persone con depressione generalmente presentano anche molti dei seguenti sintomi: perdita di energia, cambiamento nell’appetito, aumento o diminuzione del sonno, ansia, riduzione della concentrazione, indecisione, irrequietezza, sensazione di inutilità, sensi di colpa, disperazione, pensieri di autolesionismo o di suicidio (OMS, stato al 25.01.2017).

Organizzazione

Capo progetto: Manuela Vanolli
Gruppo di accompagnamento: “Rete dei Servizi Sanitari”

Gruppo di accompagnamento «Rete dei Servizi Sanitari»

Il Consiglio di Stato – con risoluzione governativa del 27 giugno 2017 – ha istituito il Gruppo di accompagnamento Rete dei Servizi Sanitari (GA RSS) per sostenere il progetto nell’elaborazione di misure concrete per migliorare la presa in carico e promuovere la creazione di una rete di professionisti e servizi. Il GA RSS si occupa anche di valutare e sostenere le attività promosse dal progetto. Il GA RSS si compone di professionisti attivi nella presa in carico di persone con problemi di salute che fanno parte delle seguenti associazioni, organizzazioni, istituzioni o enti:

Contatti

c/o Servizio di promozione e di valutazione sanitaria

Via Orico 5
6500 Bellinzona

tel.: +41 (0)91 814 30 63
email: dss-acdt@ti.ch

Alleanza contro la depressione Ticino