Virus Schmallenberg

Nella seconda metà del 2011 è stata osservata in Germania una nuova malattia che colpisce i bovini, gli ovini e i caprini. I sintomi più caratteristici sono delle gravi malformazioni dei feti in animali infetti. Preoccupante è la rapida propagazione di questa nuova malattia che nel frattempo ha già raggiunto Olanda, Belgio, Francia, Gran Bretagna e, il mese di febbraio 2012, l’Italia. Casi sospetti, in base all'esame clinico, sono stati osservati anche in Cantone Ticino; sono attualmente in corso gli esami di patologia e le analisi di laboratorio per l'eventuale conferma.