Protezione del consumatore

Solo animali sani permettono di produrre alimenti salubri e di tutelare la salute del consumatore.

La qualità delle derrate alimentari di origine animale può essere compromessa o influenzata negativamente da malattie degli animali provocate da virus, batteri e parassiti (presenza di agenti patogeni nelle derrate alimentari), uso improprio dei farmaci (presenza di residui di farmaci), contaminanti ambientali, assunti ad esempio attraverso il foraggio (presenza di residui), condizioni di detenzione non rispettose delle esigenze degli animali e altri fattori.

La situazione nelle nostre aziende viene monitorata attraverso controlli veterinari ufficiali, predisposti in base alle direttive emanate dall'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV)..