Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Avvistamento Cervo volante al Sud delle Alpi

Siamo grati sin d'ora a tutti coloro che ci segnaleranno uno o più avvistamenti di Cervo volante (Lucanus cervus) in volo, posati sul muro di casa, trovati morti a terra ... .

Modulo di contatto

È importante annotare se sono maschi o femmine.

I primi sono muniti di grandi e caratteristiche "corna" che in realtà sono delle lunghe mandibole, utilizzate nei combattimenti fra maschi e per tenere ferma la femmina durante l'accoppiamento.

Inoltre è importante annotare: il luogo dell'osservazione, che deve essere riconducibile a un punto su una carta geografica al 1:25'000 (se siete in possesso delle coordinate, ancora meglio!), la data e l'orario dell'osservazione.

Il Cervo volante è attivo abitualmente all'imbrunire tra giugno e agosto.

Inviateci le vostre segnalazioni tramite l'apposito modulo.

Grazie per la collaborazione!

Maschio (foto E. Sprecher-Uebersax)
Femmina (foto J. Gebhard)