Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Idrologia

Il settore si occupa del monitoraggio delle risorse idriche superficiali sul territorio cantonale e cura la pubblicazione di un bollettino trimestrale sullo stato dei corsi d'acqua e dei laghi in Ticino.

L'Ufficio coordina e indirizza le attività di pianificazione e manutenzione della rete pluviometrica e idrometrica cantonale, la cui gestione operativa è affidata all'Istituto Scienze della Terra (IST).

Idrologia


La rete è attualmente costituita da una ventina di pluviometri e altrettanti misuratori di portata.

Buona parte di queste stazioni automatiche sono interrogabili in tempo reale, per alcune invece i dati sono disponibili solo ad intervalli regolari, dopo essere stati scaricati dagli operatori.

I dati sono pubblicati nella sezione specifica del portale OASI.

Questi strumenti - integrati con la rete federale di misura dei deflussi e con la rete meteorologica gestita da MeteoSvizzera - consentono di ottenere un quadro preciso delle principali grandezze idrologiche sul territorio cantonale.

I dati raccolti vengono pubblicati annualmente nell'Annuario idrologico del Cantone Ticino:

L'Ufficio rappresenta il punto di riferimento e contatto per progettisti e privati in merito a problematiche di carattere idrologico, mantiene contatti con le Autorità federali (Ufficio federale dell'ambiente), con i settori omonimi negli altri Cantoni e con i servizi preposti al medesimo compito nelle regioni limitrofe italiane.

Il settore si occupa della verifica dei dati di dimensionamento relativi alle basi idrologiche in progetti di premunizione, in piani generali per lo smaltimento delle acque e nella realizzazione di altre infrastrutture che vengono in contatto o influenzano un corso d'acqua.

Modello idrologico distribuito

Per le attività sopra elencate l'Ufficio dispone al proprio interno di modelli idrologici a parametri concentrati e distribuiti, modelli idraulici e modelli per simulazione di colate detritiche torrentizie.

Si avvale inoltre della consulenza esterna di studi specializzati e di istituti di ricerca per lo studio di problematiche complesse.