Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Contributo per i Comuni

Dal 1° aprile 2014 è entrato in vigore il regolamento del Fondo per le energie rinnovabili che prevede lo stanziamento dei fondi per le attività in ambito energetico da parte dei comuni.

Le attività (investimenti) riconosciuti sono i seguenti:

  • risanamento del proprio parco immobiliare;
  • costruzione di nuovi edifici ad alto standard energetico;
  • interventi di efficienza energetica sulle infrastrutture;
  • realizzazione di reti di teleriscaldamento alimentate prevalentemente con energie rinnovabili;
  • incentivi a favore di privati, aziende ed enti pubblici;
  • altri provvedimenti adottati per promuovere un utilizzo parsimonioso e razionale dell’energia (applicazione controllo prescrizioni in cantiere, aggiornamento catasto degli impianti energetici).

Queste attività devono essere comprovate annualmente tramite la compilazione del Portale delle attività comunali in ambito energetico e l’inoltro dell’Estratto da inviare al Cantone firmato.

Per le  attività relative all'anno 2016 bisognerà inviare il documento Estratto da inviare al Cantone all’Ufficio dell’aria, del clima e delle energie rinnovabili entro il 30.6.2017.