Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Corsi estivi

I Corsi estivi offrono agli studenti universitari la possibilità di seguire lezioni di argomento dialettologico e linguistico per completare gli insegnamenti previsti nei singoli atenei o per approfondire, grazie a un approccio diverso, temi già affrontati a un livello più generale.

I docenti dei corsi sono professori universitari o specialisti riconosciuti nel proprio settore, scelti in modo da offrire ogni anno una panoramica il più possibile diversificata.

Nel corso delle giornate di studio sono anche previste alcune ore per la presentazione di progetti da parte di collaboratori di istituti di ricerca e di lavori di laurea, di dottorato o di altro genere da parte degli studenti che ne avranno fatto richiesta. Per far conoscere ai partecipanti la realtà territoriale della quale sono ospiti il Centro offre inoltre la possibilità di partecipare a un'escursione durante la quale vengono visitati alcuni luoghi di interesse culturale e storico.

I corsi si svolgono in genere fra la fine di agosto e l'inizio di settembre, sull'arco di nove o dieci giornate. Le lezioni si tengono a Bellinzona, in un'aula di Palazzo Franscini, sede degli istituti culturali della Repubblica e Cantone Ticino, che dispone di infrastrutture tali da consentire agli studenti e ai docenti le migliori condizioni per la ricerca e lo studio individuale.


20a edizione

28 agosto - 2 settembre 2017


Docenti e corsi proposti

  • Elvira Assenza
    La teoria della complessità nell’indagine dialettologica.
    Linee di continuità teorica e nuove applicazioni
  • Serenella Baggio
    Scritture e voci dalla Grande Guerra
  • Patrizia Del Puente
    Colonie alloglotte in Italia e fenomeni di interferenza
  • Michele Loporcaro
    Clemente Merlo e la dialettologia italiana
  • Andrea Scala
    Chi baccaglia ancora nel XXI secolo?
    Continuità del gergo presso circensi e giostrai


Documenti