Studi e approfondimenti di politica familiare

Il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) promuove e sostiene studi e approfondimenti sulla politica familiare in Ticino.

Qui di seguito sono pubblicati due importanti contributi che, unitamente ai dati ed esperienze derivanti dall’attività svolta quotidianamente dai servizi e strutture privati e pubblici attivi in quest’ambito, permetteranno di definire il nuovo orientamento della politica a favore e di sostegno delle famiglie in Ticino.

Le nuove indicazioni troveranno adeguato spazio nel prossimo Rapporto sulle Linee Direttive e Piano finanziario (LD – PF), per il periodo 2016 – 2019.

Studio SUPSI: La politica familiare nel più vasto contesto della politica sociale, bilanci e prospettive per il Cantone Ticino, 2013

Lo studio, realizzato dal Dipartimento di scienze aziendali e sociali (DSAS) della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI) presenta un'analisi approfondita dell'evoluzione delle famiglie in Ticino. Fornisce delle possibili piste di riforma della politica familiare ticinese, considerandone i nuovi paradigmi (flexicurity, investimento sociale e sviluppo umano) nel contesto generale della politica sociale, nonché le articolazioni e le specificità attuali, tra sussidiarietà, responsabilità individuale e solidarietà.

Sondaggio Tiresia: Bisogni e necessità delle famiglie ticinesi con almeno un bambino fra 0 e 4 anni, 2015

Il sondaggio, realizzato tra maggio e giugno 2014, ha permesso di dare voce alle famiglie residenti in Canton Ticino che hanno almeno un bambino 0-4 anni. Complessivamente sono state coinvolte oltre 10'000 economie domestiche, per un totale di oltre 38'000 persone delle quali circa 12'000 bambini. Lo studio descrive da una parte i comportamenti delle famiglie sotto diversi aspetti (alloggio, lavoro, servizi di custodia, aiuti e sussidi) e dall’altra ne evidenzia i bisogni e le necessità in funzione dei loro comportamenti.