Il Palazzo delle Orsoline

Il Convento delle Orsoline (ora Palazzo delle Orsoline) fu edificato nel 1738. Il suo refettorio fu sede, il 26 agosto 1803, di una delle prime sedute del Gran Consiglio. La prima seduta del Parlamento cantonale si tenne nel Convento dei Benedettini il 20 maggio 1803.

Nel 1848, in seguito alla Legge sulla soppressione dei Conventi, le Orsoline dovettero abbandonare l'edificio che venne incamerato dallo Stato per farne la sede dei poteri cantonali. Il Palazzo, ampliato e più volte ristrutturato nel corso degli anni, dal 1881 divenne sede definitiva del Governo.