Circolari

sulla determinazione delle spese di trasferta mediante un autoveicolo ai fini del calcolo del minimo esistenziale (versione 2017).


concernente l'assegnazione di mandati tendenti all'allestimento di perizie e all'amministrazione di fondi.


sulle spese di notifica dei precetti esecutivi e delle comminatorie di fallimento e sulla notifica al creditore dell'esemplare a lui destinato (nuova versione).


sulle tasse e le spese in materia di fallimento


sulle modalità di calcolo del minimo d'esistenza agli effetti del diritto esecutivo in conformità dell'art. 93 LEF.


sulle notifiche al Ministero pubblico di fatti di rilevanza penale nell'ambito dell'esecuzione del fallimento (sostituisce la circolare n. 20/2002 del 4 dicembre 2002).


sulle modalità di calcolo del minimo d'esistenza agli effetti del diritto esecutivo in conformità dell'art. 93 LEF (modifica parziale della Circolare n. 17/2000).


sull'estinzione del diritto dei terzi alla consultazione degli atti degli uffici d'esecuzione (art. 8a cpv. 4 LEF).


sulle amministrazioni fallimentari speciali.


sulla tassa applicabile per richieste di informazioni ai sensi dell'art. 8a LEF.


sulla registrazione informatica dei pagamenti a saldo di un'esecuzione.


Circolare n. 28/2003 del 16 gennaio 2004

concernente l'assegnazione di mandati tendenti all'allestimento di perizie e all'amministrazione di fondi: ABROGATA il 17.10.2011 dalla circolare n. 38/2011.


concernente i metodi di pagamento nelle aste (sia mobiliari che immobiliari).


concernente la formazione dei lotti mobiliari.


sul dovere degli organi di esecuzione forzata di segnalare l'esistenza di attestati di carenza beni emessi a carico di avvocati, notai e fiduciari.


sulla notifica dei provvedimenti cautelari destinati a garantire un pignoramento di redditi (art. 99 LEF).


sul trattamento nell'esecuzione forzata delle imposte sugli utili immobiliari (TUI).


concernente la richiesta di garanzia ex art 230 cpv. 2 LEF.


concernente l'applicazione dell'art. 270 LEF (termine di ultimazione della procedura di fallimento).


Circolare n. 20/2002 del 4 dicembre 2002
sulle notifiche al Ministero Pubblico di fatti di rilevanza penale nell'ambito dell'esecuzione e del fallimento: ABROGATA il 01.06.2007 dalla Circolare n. 34/2007.


sulle modalità di realizzazione forzata di fondi agricoli.


sulle modalità di intervento di persone ausiliarie qualificate quale supporto tecnico-professionale in procedure esecutive, di concordato e fallimento nel settore edile.


Circolare n. 17/2000 del 27 dicembre 2000
sulle modalità di calcolo del minimo di esistenza agli effetti del diritto esecutivo in conformità dell'art. 93 LEF (la tabella è pubblicata in FU 2001/2, 74 ss.). ABROGATA il 31 agosto 2009 dalla circolare n. 35/2009.


sull'applicazione dell'art. 219 LEF.


sulle modalità di realizzazione del credito da salario, in caso di mancato versamento dell'eccedenza pignorata da parte del datore di lavoro.


sui doveri degli Uffici di esecuzione in caso di fondi in locazione, in particolare in relazione al blocco delle pigioni e dei fitti e all'assunzione dell'amministrazione del fondo.


sulle modalità di conteggio e fatturazione delle indennità di trasferta.


sulla notificazione dei casi di fallimento e di pignoramento infruttuoso di ufficiali, sottufficiali e ufficiali specialisti.


sulla firma digitalizzata dell'ufficiale d'esecuzione e dei fallimenti su precetti esecutivi, comminatorie di fallimento e avvisi di pignoramento.


sull'immissione in commercio di impianti di telecomunicazione nelle vendite ai pubblici incanti o a trattative private.


sull'imposta sul valore aggiunto riferita alle spese postali per gli invii raccomandati e gli atti esecutivi.


sulle circolari, istruzioni, lettere e pareri del Tribunale federale ancora in vigore il 1. gennaio 1997.


sulla tempestiva pubblicità degli avvisi d'incanto mobiliare.


sulle spese d'esecuzione ex art. 68 LEF.


sul diritto di consultazione degli atti esecutivi degli organi d'esecuzione e fallimento.