Parità dei sessi


Lo scopo dell'ufficio di conciliazione

L'Ufficio di conciliazione ha il compito di cercare di conciliare le parti in un'udienza senza formalità, spiegando loro la la situazione giuridica. Se serve a comporre la lite e a trovare una soluzione durevole, può includere nel tentativo di conciliazione anche questioni litigiose estranee alla causa. L'Ufficio presta anche consulenza giuridica.

L'ufficio di conciliazione e la sede giuridica

Il Codice di diritto processuale civile svizzero prescrive che l'autorità di conciliazione si compone di un presidente e di una rappresentanza paritetica di datori di lavoro e lavoratori, del settore pubblico e privato e che ambo i sessi devono essere pariteticamente rappresentati (art. 200 cpv. 2 CPC).

La legge cantonale ha previsto l'istituzione di un unico Ufficio di conciliazione con competenza estesa su tutto il territorio del Cantone e con sede giuridica a Bellinzona (art. 6 LACPC). L'Ufficio siede nella composizione di cinque membri e può sedere in composizione ridotta a tre membri nel caso di controversie semplici (art. 6 LACPC).

Indirizzi utili

Ufficio delle legislazione, delle pari opportunità e della trasparenza
Residenza governativa
6501 BELLINZONA

tel +41 91 814 44 26
fax +41 91 814 44 15

www.ti.ch/pariopportunita
E-mail: can-ccf(at)ti.ch

Ufficio federale per l'uguaglianza fra donna e uomo
Schwarztorstrasse 51
3003 BERNA

tel +41 31 322 68 40
fax +41 31 322 92 81

http://www.ebg.admin.ch/index.html?lang=it
E-mail:ebg(at)ebg.admin.ch

Contatti

Ufficio di conciliazione in materia di parità dei sessi
c/o Segreteria Divisione della giustizia, Palazzo Governativo
6500 Bellinzona

tel. +41 91 814 32 30
fax +41 814 44 79

Presidente
Mara Pedroia