Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Permesso di dimora (B)

Per il cittadino straniero che intende stabilirsi in Ticino, facendone il centro dei propri interessi, con attività lavorativa o senza attività.

La richiesta si dovrà:

Richiesta nuovo permesso

Cittadini UE/AELS

La persona straniera effettua la richiesta e la trasmette all’Ufficio della migrazione, entro 14 giorni dalla data d’entrata (senza attività). I lavoratori devono inviare la richiesta prima d’iniziare l’attività.

Cittadini UE/AELS con attività lucrativa – persona all’estero

Il datore di lavoro effettua la richiesta. La persona straniera attende all’estero l’autorizzazione d’entrata e al suo arrivo in Ticino regola le condizioni di dimora tramite il modulo ricevuto.

Cittadini Croati senza attività lucrativa

La persona straniera effettua la richiesta e la trasmette all’Ufficio della migrazione entro 14 giorni dalla data d’entrata.

Cittadini Stati terzi (no UE/AELS) - persona straniera all’estero

Con attività:
La richiesta deve essere effettuata dal datore di lavoro. La persona straniera attende all’estero l’autorizzazione d’entrata e al suo arrivo in Ticino regola le condizioni di dimora tramite il modulo ricevuto.

Senza attività:
la persona straniera presenta la domanda di autorizzazione d’entrata presso la Rappresentanza svizzera all’estero e attende all’estero la decisione. Al suo arrivo in Ticino regola le condizioni di dimora mediante il modulo ricevuto.

Cittadini Stati terzi (no UE/AELS) persona straniera in Svizzera

A titolo eccezionale la persona straniera soggiornante in Svizzera sulla scorta di un visto valido rilasciato da una Rappresentanza svizzera all’estero o soggiornante nell’ambito turistico senza obbligo di visto può effettuare la richiesta di permesso.