Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Giovannino Guareschi (1908-1968)

dall'Italia

Scrittore, umorista e indimenticato padre dei personaggi di Peppone e don Camillo, Giovannino Guareschi nacque in provincia di Parma nel 1908. Mosse i primi passi nel campo del giornalismo, dove fu redattore-capo del settimanale umoristico "Bertoldo" e alla testa del periodico "Candido" tra gli anni Trenta e Quaranta. Nel frattempo scrisse la prima opera appartenente alla cosiddetta saga del Mondo piccolo: Don Camillo, pubblicato a Milano nel 1948. Il successo dei suoi romanzi è figlio anche della popolarità dei film da essi ispirati, a partire dall'omonimo (e primo) film interpretato nel 1952 da Fernandel (don Camillo) e Gino Cervi (Peppone). Dopo aver scontato oltre un anno di carcere a metà degli anni Cinquanta per una controversia con l'ex capo di governo Alcide De Gasperi, Guareschi iniziò a trascorrere lunghi periodi a Cademario (di solito l'autunno e l'inverno) e qui continuò a scrivere. Morì a Cervia nel 1968.

Per saperne di più: