Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Hans Habe (1911-1977)

dall'Ungheria

Nato nel 1911 a Budapest sotto il nome di Janos Békessy, Hans Habe (questo il suo nom de plume) fu uno scrittore ungherese di origini ebraiche. Ancora bambino si trasferì con la famiglia a Vienna e avviò i primi studi in diritto e letteratura tedesca ad Heidelberg, salvo poi tornare in Austria a causa del sempre più crescente predominio nazionalsocialista. Negli anni Trenta lavorò come giornalista e divenne editore dell'"Österreichische Abendzeitung" ad appena vent'anni. In seguito all'"Anschluss", nel 1938, Habe fu iscritto sulla lista nera dei nazisti e scappò prima in Francia e poi negli Stati Uniti, dove ricevette la cittadinanza nel 1941. Dopo esser tornato in Europa, si trasferì ad Ascona dove trascorse gli ultimi anni della sua vita; morì a Locarno nel 1977, a 66 anni.

Per saperne di più: