Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Italo Valenti (1912-1995)

dall'Italia

Nato a Milano nel 1912, Italo Valenti si distinse nel campo della pittura e dell'arte. Già all'età di 13 anni frequentò una scuola serale di disegno; proseguì gli studi anche negli anni successivi, iniziando a dipingere solo una volta maggiorenne. La prima mostra personale risale al 1941, ma due anni più tardi dovette abbandonare Milano a causa del governo fascista. Vi fece ritorno nel 1946 e due anni più tardi esordirà alla Biennale di Venezia; nel 1950 - in occasione di un corso estivo - trascorse un breve periodo ad Ascona durante il quale conobbe la futura moglie Anne de Montet. Poco tempo si trasferì nel Locarnese, e qui proseguì con la propria opera. Valenti morì nel 1995 e oggi riposa nel cimitero del Comune ticinese.

Per saperne di più: