Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Nicole Cooke (1983)

dal Galles

Nata a Swansea (Galles) nel 1983, Nicole Cooke è stata una delle più grandi interpreti nella storia del ciclismo femminile. Dopo aver vinto tre ori ai Mondiali su strada junior (Plouay 2000 e Lisbona 2001) e aver conquistato altre due medaglie nella mountain bike (argento in Sierra Nevada nel 2000 e Oro a Vail nel 2001), è diventata professionista nel 2002, anno in cui si è trasferita a Treviso e ha vinto i Giochi del Commonwealth a Manchester. Tre anni più tardi, invece ha preso casa a Viganello e da qui ha preparato i suoi maggiori successi: la conquista del Tour de France femminile nel 2006 e gli ori ai Giochi olimpici di Pechino nel 2008 e ai Mondiali su strada di Varese nello stesso anno (una coincidenza mai successa nel mondo del ciclismo), e questo dopo aver collezionato altre tre medaglie (due bronzi e un argento) tra il 2003 e il 2006. La Cooke ha annunciato il proprio ritiro nel 2013 in un memorabile discorso in cui ha messo a nudo pregi e difetti del ciclismo professionistico nel mondo.

Per saperne di più: