Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Tomas Danilevicius (1978)

dalla Lituania

Ex calciatore lituano e oggi imprenditore immobiliare, Tomas Danilevicius è nato nel 1978. È cresciuto calcisticamente nel paese natale di Klaipeda, ma a 18 anni era già in Belgio tra le fila del Bruges. Dopo un passaggio alla Dinamo Mosca, è approdato a Losanna alla fine degli anni Novanta e nel 2000 è passato all'Arsenal, a Londra. Alto 190 centimetri e abile nel gioco aereo, nel 2002 ha vestito per la prima volta la maglia del Livorno - squadra in cui ha avuto modo di disputare sette stagioni. Nel 2012 l'addio alla nazionale lituana (dove ha collezionato 71 presenze e 19 reti, un record in patria) e qualche mese più tardi le ultime esperienze da professionista, a Parma e in Slovenia. Dopo il ritiro nel 2014 dal calcio professionistico, Danilevicius si è trasferito a Lugano dove ha giocato a livello amatoriale (vestiva la maglia del Collina d'Oro nella stagione 2014/15, coronata dalla promozione in Seconda lega) seguendo al contempo progetti immobiliari legati al Paese natale.

Per saperne di più: