Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Hannah Arendt (1906-1975)

dalla Germania

Filosofa, storica e scrittrice tedesca, Hannah Arendt nacque ad Hannover nel 1906. Di origini ebraiche, fu studentessa di filosofia di Martin Heidegger (a Marburgo) e scrisse la tesi con il filosofo Karl Jaspers, completandola nel 1929. L'ascesa del regime nazista, tuttavia, le negò la possibilità di insegnare costringendola a emigrare prima in Francia e successivamente negli Stati Uniti, a New York. Segnata da questa esperienza, dedicò diverse opere a temi filosofici quali la natura del potere, l'autorità e il totalitarismo; una di queste fu in parte scritta a Tegna, dove l'autrice era solita riparare nei mesi estivi tra gli anni Sessanta e Settanta: The Life of the Mind (La vita della mente) fu pubblicato nel 1978, tre anni dopo la sua morte per infarto cardiaco.

Per saperne di più: