Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Clément Moreau (1903-1988)

dalla Germania

Registrato all'anagrafe come Carl Josef Meffert nel 1903, Clément Moreau fu un incisore tedesco. Dopo aver trascorso la gioventù a Koblenz, nel 1927 si trasferì a Berlino e qui entrò in contatto con una folta comunità di artisti. All'inizio degli anni Trenta si unì ad alcuni di loro e partì alla volta di Ronco sopra Ascona per formare la cooperativa artistica Fontana Martina. Complice l'ascesa del nazionalsocialismo nel 1933 in Germania, il Comune ticinese divenne poi un rifugio nel quale l'uomo trascorse due anni adottando lo pseudonimo "Clément Moreau" per meglio sfuggire alla Gestapo. Nel 1935 si trasferì in Argentina e tra il 1937 e il 1938 firmò una delle sue opere più importanti - delle incisioni su linoleum intitolate Nacht über Deutschland. Rimase in Sudamerica sino al 1961, poi tornò in Europa e in Svizzera, prendendo alloggio prima a San Gallo, poi a Zurigo e infine a Sirnach. Morì in questa località del canton Turgovia nel 1988.

Per saperne di più: