Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Gigino Battisti (1901-1946)

dall'Italia

Politico italiano, Luigi (Gigino) Battisti nacque a Trento nel 1901. Ben presto si arruolò come volontario tra gli Alpini e venne mandato dapprima al fronte sul Passo Tonale, poi partecipò nel 1919 all'impresa di Fiume al seguito di Gabriele D'Annunzio. Nel 1924 si laureò in scienze economiche e incominciò ad aderire ai movimenti antifascisti presenti sul territorio italiano, finché non fondò a Trento il gruppo Italia Libera. Nel 1943 fu costretto a emigrare e rifugiarsi in Svizzera, a Bellinzona, dove rimase finché non tornò in Italia per prendere parte al Movimento di Unità Proletaria poi confluito nel Partito Socialista Italiano di Unità. Morì a Sessa Aurunca in provincia di Caserta nel 1946, alla giovane età di 45 anni.

Per saperne di più: