Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Hans Roos (1916-1993)

da Aarau

Roos aveva soggiornato ad Ascona già nel 1931. Nel 1946, dopo una breve attività come chimico, interrotasi a causa di un incidente che lo privò di un occhio, decise di tornare nel Borgo. Qui fondò un “Ufficio di Copisteria” e nel 1947 comprò una casa, dove si stabilì dal 1954. Nello stesso anno fondò la rivista per residenti e turisti di lingua tedesca Ferien Journal, edita ancora oggi. Come segno di piena integrazione e amore per il territorio, Hans firmò spesso i suoi articoli come “Giovanni” e si impegnò nel coinvolgere le personalità straniere e non ticinesi residenti ad Ascona, come Jakob Flach, Jo Mihaly, Wladimir Rosenbaum e Aline Valangin. Distribuiva personalmente la rivista e per le illustrazioni coinvolse artisti come Horst Lemke, Otto Bachmann, Sepp Anderegg. Morì a Locarno nel 1993.

Per saperne di più: