Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Edward Stämpfli (1908-2002)

da Berna

Compositore particolarmente noto per l’utilizzo del metodo dodecafonico, vantava una precedente formazione in medicina. Studiò musica a Colonia e nel 1930 si stabilì a Parigi, per prendere lezioni di composizione. Nel 1935 si trasferì a Bruxelles per seguire un corso di direzione d’orchestra con Hermann Scherchen. Con lo scoppio della guerra tornò in Svizzera e visse prima a Basilea e successivamente, dal 1944 a Lugano. Tra il 1939 e il 1951, anno in cui lasciò il Ticino per la Germania, compose complessivamente 42 opere, tra le quali ci sono anche dei balletti. Nel 1951 fu delegato dell’Associazione svizzera dei musicisti al secondo congresso internazionale di musica dodecafonica, ma i suoi pezzi vennero suonati raramente in territorio elvetico.

Per saperne di più: