Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Cornelia Forster (1906-1990)

da Zollikon (nel canton Zurigo)

Pittrice, grafica e scultrice che si formò dapprima alla Kunstgewerbeschule a Zurigo (1922-26) e successivamente alla scuola di André Lhote e all’Accademia della Grande Chaumière a Parigi. Dal 1931 al 1936 soggiornò spesso in Ticino per motivi di salute. Vi conobbe l’artista Walter Kurt Wiemken, nel nostro Cantone per lo stesso motivo. Nel 1935 vinse una borsa di studio che la portò a Roma, presso l’Accademia tedesca. Illustrò il libro Couramma di Friedrich Glauser, pubblicato nel 1937. Eseguì lavori artigianali, schizzi e decorazioni per l’industria tessile già a partire dagli anni Venti e nel 1947 ebbe l’occasione di studiare la tecnica dell’arazzo in Francia. Cinque anni dopo espose a Milano, presso il Movimento Arte Concreta. Visse a Zurigo dal 1938 al 1955, anno in cui si stabilì definitivamente in Ticino, a Sala Capriasca. Nel 1974 espose a Morbio Inferiore e tre anni dopo al Kunsthaus di Zurigo. Si è spenta nel 1990 a Sala Capriasca.

Per saperne di più: