Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Elisabeth "Elsie" Attenhofer (1909-1999)

di Lugano

Nata nel 1909 a Lugano da una famiglia di albergatori ticinesi, Elisabeth "Elsie" Attenhofer è stata cabarettista, attrice e scrittrice in un momento storico per la Svizzera. Dopo gli studi a Zurigo, si è infatti unita nel 1934 (anno di fondazione) al famoso Cabaret Cornichon, molto attivo anche negli anni della Seconda guerra mondiale. La ticinese fu uno dei membri più importanti della compagnia fino alla nascita del primo figlio, nel 1942. Un anno più tardi diede alla luce una figlia e iniziò a cimentarsi nella scrittura, con la realizzazione di testi teatrali e scritti sulla storia del famoso cabaret zurighese. Nel 1952 recitò nel lungometraggio Heidi diretto da Luigi Comencini, mentre dal 1978 al 1982 lavorò nel gruppo Sandhur da lei fondato. Nel corso della vecchiaia comprò una casa in Capriasca, dove trascorse soggiorni di vacanza. Nel 1998, a un anno dalla morte, fu insignita della medaglia d'oro onoraria del canton Zurigo per il suo impegno a favore della democrazia e dell'umanità.

Per saperne di più: