Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Mafalda Salvatini (1886-1971)

dall'Italia

Nata nel 1886, Mafalda Salvatini fu una soprano italiana. Aveva origini campane, ma rimase orfana da bambina e crebbe così tra Parigi e la Germania. Debuttò nel 1908 (all'età di 21 anni) all'opera di Berlino, interpretando l'Aida di Giuseppe Verdi. Negli anni successivi rimase perlopiù nella capitale tedesca, ma fece tournée anche nel resto del Paese, in Austria e in Francia. Nel 1933 ha sposato il politico e diplomatico lituano Jurgis Šaulys; in concomitanza con l'invasione tedesca in Polonia, nel 1939 i due si trasferirono a Lugano. Nel 1949 il marito morì, ma la Salvatini rimase sulle rive del Ceresio per il resto della vita. Morì nel 1971 all'età di 84 anni.

Per saperne di più: