Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


John Ruskin (1819-1900)

dall'Inghilterra

Nato a Londra nel 1819, John Ruskin fu artista e critico d'arte. Figlio di un ricco mercante di sherry, fu abituato fin da giovane a viaggiare in tutta Europa e a osservare attentamente la natura che lo circondava. Ancor prima di entrare al college, infatti, firmò due saggi dedicati al Reno e al Monte Bianco. Si laureò a Oxford nel 1842 e un anno più tardi dedicò uno scritto a William Turner, tra i suoi artisti prediletti. Imitandolo, dalla metà degli anni Quaranta viaggiò da solo in Italia: fu proprio in quel periodo che ebbe l'occasione di fermarsi in Ticino, a Bellinzona e Locarno, traendone ispirazione e dipingendone il territorio. Il lavoro intellettuale di Ruskin proseguì su più livelli - come artista in primis, ma anche nell'attività critica e di ricerca. Morì nel 1900 nel nord-ovest dell'Inghilterra.

Per saperne di più: