Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Ernst Roth (1896-1971)

dall'Austria

Editore musicale di origini austriache, Ernst Roth nacque nel 1896 a Praga. Seguì le prime lezioni di pianoforte a cinque anni e combattè durante la Prima guerra mondiale. Iniziò a studiare diritto nel 1915 all'università di Praga, laureandosi all'inizio degli anni Venti. Nello stesso periodo si avvicinò al mondo delle sette note divenendo editore musicale; dopo cinque anni al servizio della Universal Edition a Vienna, ne diventò dirigente attorno al 1932. Nel frattempo, amava scrivere articoli dedicati alla musica e alla storia per diverse testate tedesche, austriache e cecoslovacche. Nel 1938, in seguito all'Anschluss, emigrò in Gran Bretagna dove fu assunto dalla casa musicale inglese Boosey & Hawkes, della quale diverrà poi direttore. Nel 1943 ottenne i diritti sulle opere di Richard Strauss e qualche anno dopo fu di frequente a Lugano, anche per via della concomitante presenza del compositore tedesco nel 1947. Roth morì nel 1971 a Twickenham, nei pressi di Londra.

Per saperne di più: