Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Werner Ackermann (1892-1982)

dal Belgio

Originario della stessa cittadina del fondatore del Monte Verità Henri Oedenkoven (Antwerpen, in Belgio), Werner Ackermann fu uno scrittore ed editore tedesco. Nacque nel 1892, figlio di un commerciante di libri. Frequentò una scuola bilingue (tedesco e francese) e lavorò per un certo periodo al Touring Club Svizzero di Ginevra; combatté la Prima guerra mondiale da volontario. Studiò poi letteratura a Berlino e qui entrò in contatto con numerose autorità culturali dell'epoca; nel 1923 rilevò da Henri Oedenkoven il Monte Verità (Ascona) e impiegò i successivi mesi per rinnovarlo, ma senza ottenere molto successo. Lo abbandonò pochi mesi più tardi e, tornato in Germania, iniziò a scrivere, sposando una carriera letteraria fatta di articoli, opere teatrali, romanzi, racconti e due esili: uno a Zurigo nel 1933 e l'altro in Sudafrica negli anni Cinquanta. Morì qui nel 1982, all'età di 89 anni.

Per saperne di più: