Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Albert Einstein (1879-1955)

dalla Germania

Nato in Germania nel 1879 ma vicino alla Svizzera sin da giovanissimo, Albert Einstein fu un fisico tedesco. Trascorse i primi anni di vita a Monaco, ma dopo una breve parentesi a Milano si trasferì nel nostro Paese. Uno dei suoi primi ricordi in terra elvetica riguarda il Ticino e Airolo, dove trascorse le ferie estive del 1895, ad appena sedici anni. Completò invece gli studi secondari Oltregottardo, rinunciando alla cittadinanza tedesca nel 1896. Quello stesso anno superò gli esami di ammissione al Politecnico di Zurigo, si laureò e conseguì il dottorato nel 1905, noto come l'Annus Mirabilis durante il quale pubblicò sei lavori e diede una svolta al mondo della scienza moderna. In particolare, la sua spiegazione dell'effetto fotoelettrico fu celebrata nel 1921, quando gli fu consegnato il Premio Nobel per la fisica. Autore della teoria della relatività generale, nel 1933 si trasferì negli Stati Uniti e sette anni più tardi rinunciò anche alla cittadinanza svizzera. Rimase in Nord America per il resto della vita; morì nel 1955, all'età di 76 anni.

Per saperne di più: