Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Jakob Hegner (1882-1962)

dall'Austria

Nato nel 1882 a Vienna, Jakob Hegner fu un editore e traduttore austriaco. Di origini ebraiche, si diplomò nella città natale prima di trasferirsi a Lipsia per studiare storia, filosofia e storia dell'arte all'università. Dopo un breve periodo a Firenze, tornò a Berlino dove fondò la sua prima casa editrice (denominata Jacques Hegner). A partire dagli anni Dieci, inoltre, si fece strada come traduttore lavorando sulle opere del francese Paul Claudel. Dopo una lunga carriera a cavallo tra la Germania e l'Austria, Hegner si trasferì in Svizzera dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Abitò a Olten e Basilea, ma scelse Lugano come città dove trascorrere gli ultimi anni di vita. Morì qui nel 1962, all'età di 80 anni.

Per saperne di più: