Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Wolfgang Heine (1861-1944)

dalla Germania

Giurista e politico tedesco, Wolfgang Heine nacque in Polonia nel 1861. Studiò in diverse città della Germania, arrivando a laurearsi in diritto nei primi anni Ottanta. Dal 1884 al 1889 lavorò per l'amministrazione nazionale nel campo della giustizia, assumendo poi il ruolo di assessore. Dalla fine degli anni Novanta al 1918 fu membro del Reichstag, una delle due camere della Germania dall'Impero tedesco. In seno alla Repubblica di Weimar, Heine assunse invece ruoli più giuridici. Complice l'ascesa del partito nazionalsocialista, emigrò dalla Germania nel 1933 e si rifugiò ad Ascona dove trascore il resto della sua vita. Morì nel 1944, sei giorni dopo aver compiuto 83 anni.

Per saperne di più: