Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Käthe Kruse (1883-1968)

dalla Polonia

Ideatrice e creatrice insieme al marito Max delle famose bambole Käthe Kruse, la donna nacque nel 1883 nel sud-ovest della Polonia. A 17 anni si trasferì a Berlino per lavorare come attrice e qui conobbe il futuro sposo, con il quale viaggiò attraverso l'est Europa. Nel 1902 ebbe la prima figlia (Mari) e due anni più tardi nacque anche Sophie; la donna si trasferì quindi ad Ascona, dove entrò in contatto con la colonia di artisti del Monte Verità. Nel 1905 ideò in Ticino la sua prima bambola per far giocare le sue bambine, cinque anni più tardi si spostò a Berlino con l'intera famiglia e portò le sue creazioni al successo fondando poco tempo dopo la compagnia Käthe Kruse. Max morì nel 1942, la moglie nel 1968: la loro azienda ha compiuto di recente 100 anni e ha oltre 400 impiegati nel mondo.

Per saperne di più