Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Mary Lavater-Sloman (1891-1980)

dalla Germania

Scrittrice di origini tedesche ma naturalizzata svizzera, Mary Lavater-Sloman nacque ad Amburgo nel 1891. Visse nella cittadina tedesca fino al 1909, quando la famiglia Sloman si trasferì a San Pietroburgo. Qui conobbe l'ingegnere svizzero Emil Lavater e i due si sposarono nel 1912. La famiglia di Mary Lavater-Sloman trascorse gli anni Dieci principalmente in Russia e visse ad Atene dal 1920 al 1922, anno in cui si stabilì a Winterthur. Nel Paese del marito, l'autrice si dedicò alla scrittura e nel 1935 esordì con il romanzo storico Der Schweizerkönig. Furono anni molto prolifici, il cui unico sconvolgimento fu il trasferimento ad Ascona nel 1943 in seguito al pensionamento del signor Lavater. La donna rimase vedova nel 1964 ma continuò ad abitare nel Comune locarnese fino al 1972, quando si trasferì a Zurigo. Qui morì nel 1980, a pochi giorni dal suo 89.esimo compleanno.

Per saperne di più: