Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Erich Mühsam (1878-1934)

dalla Germania

Nato nel 1878 a Berlino, Erich Mühsam fu un anarchico e poeta tedesco. La sua famiglia si trasferì a Lubecca quando aveva solo un anno e fu in questa città che frequentò le scuole obbligatorie. Tornò nella capitale tedesca all'età di 22 anni, con in mano già alcune sue poesie; cominciò così la sua carriera letteraria, arricchita da un attivismo politico sempre più vicino alle cause anarchiche. Nel 1904 intraprese un viaggio verso la Svizzera in compagnia di Johannes Nohl; insieme visitarono Zurigo e Ascona, in particolare il Monte Verità. L'anno successivo Mühsam trascorse un lungo periodo nel Comune ticinese, dando alle stampe a Locarno lo scritto Ascona. Eine Broschüre. L'autore bazzicò da quelle parti anche nei tre anni successivi, ma nel 1909 tornò in Germania e dieci anni più tardi fu attivo nel sostegno dei consigli operai in Baviera. Per questo fu condannato e imprigionato sino al 1924, ma negli anni Trenta fu nuovamente catturato (stavolta dai nazisti) e rinchiuso nel campo di concentramento di Oranienburg, dove fu assassinato nel 1934.

Per saperne di più: