Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Benito Mussolini (1883-1945)

dall'Italia

Fondatore del fascismo e leader dell'Italia dal 1922 al 1943, Benito Mussolini nacque a Predappio (provincia di Forlì-Cesena) nel 1883. La sua gioventù fu ricca di esperienze elvetiche, considerate fondamentali per la sua formazione politica e intellettuale: dopo aver vissuto a Losanna nel 1902, tra il 1903 e il 1904 fu più volte in Ticino e le autorità politiche cantonali lo aiutarono a scongiurare il pericolo di una sua espulsione, evitandogli la galera. Tornato successivamente in Italia, negli anni successivi Mussolini si distinse come giornalista e agitatore politico, ponendo le basi di un percorso che ha segnato la storia del Paese e del mondo intero. Fu fucilato nel 1945, circa quattro mesi prima della fine della Seconda guerra mondiale.

Per saperne di più: