Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Gustav Nagel (1874-1952)

dalla Germania

Nato nel 1874, Gustav Nagel (in arte nagel gustaf) fu un predicatore naturista di origini tedesche. Seguì una formazione commerciale, ma il suo cagionevole stato di salute non gli permise di portarla a termine. A partire dagli anni Novanta divenne vegetariano e intraprese un percorso che lo portò a divenire un predicatore a partire dai primi anni del Novecento. Tra il 1902 e il 1903, infatti, soggiornò in più di un'occasione sul Monte Verità ad Ascona e frequentò la comunità lì radicatasi. Nel 1904 pubblicò la sua prima opera (meine Schuldigkeit) e nel 1910 comprò del terreno nei pressi di un lago in Germania per installarvi il gustaf-nagel-Areal, uno spazio dedicato alle sue attività che si arricchì di un'area di cura pochi anni dopo. Negli anni Venti si lanciò in politica provando a candidarsi al Governo tedesco, ma con poca fortuna. Morì nel 1952, all'età di 77 anni.

Per saperne di più: