Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Sergej Necaev (1847-1882)

dalla Russia

Rivoluzionario russo, Sergej Necaev nacque nel 1847. Studiò a Mosca e qui fondò un'associazione rivoluzionaria, per poi trasferirsi alla fine degli anni Sessanta a Ginevra. Il soggiorno svizzero gli diede modo di conoscere Michail Bakunin e collaborare con lui a Locarno nel 1869 per la stesura del Katachizic revoljucionera (Catechismo del rivoluzionario, pubblicato nel 1870). Tornò in Russia poco tempo dopo e fu imprigionato nel 1873 per l'uccisione di uno studente. Fu rinchiuso nella fortezza Pietro e Paolo di Pietroburgo e verso la fine degli anni Settanta iniziò a collaborare con la Narodnaja Volja (organizzazione rivoluzionaria russa) per progettare la sua liberazione. I suoi tentativi furono tuttavia vani, e Necaev morì di scorbuto nel 1882 ad appena 35 anni.

Per saperne di più: